Il Padiglione di San Marino ha registrato ieri l’affluenza record di 3600 visitatori

Milano, 21 agosto 2015 – Affluenza record ieri per il Padiglione di San Marino a Expo Milano 2015: il sistema di rilevamento degli accessi ha registrato ben 3600 ingressi superando il precedente dato del
Giorno Nazionale lo scorso 14 giugno di circa 3400 visitatori.
“Siamo molto contenti: questo fatto è positivo e gratificante per tutto lo staff del Padiglione”, afferma il Commissario Generale Mauro Maiani – “E’ la diretta conseguenza del grande afflusso di pubblico che accede al sito espositivo sin dai primi giorni del mese di agosto. Soprattutto a partire dal 10 agosto abbiamo assistito a una vera e propria “invasione” sia nel Cluster del Bio-Mediterraneo sia nel nostro Padiglione: le vendite sono triplicate in queste settimane, abbiamo intensificato le degustazioni delle nostre eccellenze che invogliano poi all’acquisto dei prodotti. Abbiamo quasi terminato lo stock dei prodotti che avevamo previsto sarebbe bastato fino a fine mese.”
Maiani ha preso la decisione di estendere l’orario di apertura del Padiglione fino alle 22.00. “Moltissima gente si trattiene fino a tardi – dichiara – e vogliamo che tutti, dopo avere assistito allo spettacolo dell’albero della vita, che si trova a 100 metri dal nostro cluster, possa poi visitare il padiglione e degustare e comprare i nostri prodotti.”
Il Commissario Maiani sottolinea quanto sia cambiata la tipologia di visitatori nel mese di agosto: “Tantissimi sono gli italiani in vacanza ma molti sono anche gli stranieri soprattutto svizzeri, francesi e tedeschi - afferma. Questa tipologia di visitatori si dimostra più interessata ai paesi di piccole dimensioni ed è più predisposta all’esperienza della degustazione di prodotti tipici e all’acquisto degli stessi.”
I dati certificati della società Expo registrano una media di 100.000 visitatori al giorno in questo mese di agosto (http://www.expo2015.org/it/news/gli-accessi-al-sito-espositivo-di-expo-milano-2015-dal-10- al-16-agosto); l’organizzatore ha dichiarato che questo trend continuerà fino a fine mese. Da settembre poi riprenderanno le visite delle scuole e quindi ci si aspetta che anche a settembre e ottobre, e fino alla fine di Expo, i numeri delle affluenze giornaliere saranno altissimi.
Numerosi sono gli eventi e le iniziative che il Padiglione di San Marino ha in programma nei mesi di settembre e ottobre, eventi organizzati sia dalle aziende sponsor sia direttamente dal Padiglione o dalle Segreterie di Stato, e che saranno comunicate prossimamente.
Il Segretario di Stato per il Turismo Teodoro Lonfernini, quale referente per l’Expo, ha commentato così i primi tre mesi e mezzo di partecipazione di San Marino all’Esposizione Universale: “Siamo entrati nel vivo dell’evento, l’esposizione ha preso slancio e penso sarà così fino alla fine di ottobre. L’importante numero di affluenze al nostro padiglione, registrate in queste ultime settimane, ci riempie di soddisfazione; ringrazio lo staff impiegato nel padiglione e il team del Commissariato oltre all’intero settore del turismo.”
Lonfernini da infine qualche anticipazione sui prossimi eventi: “Abbiamo in programma diverse iniziative nei prossimi mesi, sia dentro sia fuori Expo per promuovere i nostri eventi in Repubblica: le prime presso un pubblico internazionale, le seconde alla città di Milano. Abbiamo anche lanciato un “contest” per i visitatori dell’Expo per incentivare e promuovere la destinazione San Marino.”