28 ottobre 2015

Concerto di Valentina Monetta presso il Cluster Bio-mediterraneo al Padiglione San Marino a Expo Milano 2015.

memo

Valentina Monetta scopre in giovanissima età l'amore per la musica, ascolta in maniera assidua vari stili musicali, creando e formando così nel tempo un suo gusto specifico. Dal 1995 inizia a collaborare con i migliori musicisti locali, diventando una cantante poliedrica dai mille colori con grande capacità d'improvvisazione; voce colorata e versatile non solo black, spaziando dal jazz alla melodica Italiana, dal soul all' r&b al pop. La sua versatilità artistica le ha permesso di affrontare varie esperienze lavorative come cantante, attrice, vocalist, conduttrice, fino a comporre musica e scrivere le parole del suo primo album da solista, lavoro celebrativo di un bilancio personale e professionale, "Il mio gioco preferito" disponibile su I-TUNES, registrato con la band My Funky Valentine (Simone Migani al pianoforte, Massimiliano Castri e Claudio Malerba alla batteria, Luca Florian alle percussioni, Alex Gorbi al contrabbasso). Partecipa, in rappresentanza della Repubblica di San Marino, all'Eurovision Song Contest 2012, 2013 e 2014, rispettivamente a Baku (Azerbaijan) 2012, a Malmö in Svezia 2013 ed infine a Copenhagen 2014 dove, con il brano "Maybe" (scelto dall'ultimo disco prodotto con il titolo "Sensibilità"), diventa la prima cantante nella storia di San Marino ad accedere alle finali del Contest.
Cantare dal vivo per Valentina è fondamentale. Ama il palcoscenico, avere un contatto con il pubblico, con la sua band, creare un fatto nel “qui e ora” della scena, la rende parte attiva di un processo artistico unico, nel quale si assume il rischio di trasmettere un sentimento vero e concreto, rendendola così un'artista libera, una donna libera.